Orticaria cronica in età pediatrica

Chronic urticaria in pediatric age

Carla Mastrorilli 1, Fabio Cardinale 1, Francesco Paravati 2, Carlo Caffarelli 3

1 UOC Pediatria e Pronto Soccorso a indirizzo Allergo-Pneumologico e Immuno-Reumatologico, Ospedale Pediatrico “Giovanni XXIII”, Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico, Università di Bari; 2 UO Pediatria, Ospedale “San Giovanni di Dio”, Crotone; 3 Clinica Pediatrica, Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Parma

DOI 10.53151/2531-3916/2022-3

L’orticaria cronica (OC) è una patologia caratterizzata dalla presenza pressoché quotidiana di pomfi, angioedema o entrambi per almeno 6 settimane. Si distingue in due forme, spontanea o inducibile, in base all’identificazione o meno di un antigene trigger. Si tratta di una condizione invalidante, in quanto compromette la qualità della vita e influisce sulle attività quotidiane. L’etiopatogenesi è complessa e nella maggior parte dei casi non è possibile definire alcun fattore etiologico. Talvolta sono identificabili fattori inducibili, come il dermografismo, il freddo o il caldo, che scatenano o peggiorano l’orticaria. È stato studiato un ruolo di patologie tiroidee e di celiachia nella patogenesi dell’OC. La diagnosi dell’OC si basa sulla valutazione anamnestica dei pomfi, dato che non esiste alcun test diagnostico che possa identificare questa patologia. Successivi accertamenti vanno eseguiti per ricercare patologie infiammatorie, per identificare eventuali trigger fisici o per escludere malattie autoimmuni o genetiche, in base alle valutazioni cliniche del singolo caso. Il trattamento dell’OC prevede innanzitutto l’eliminazione o l’allontanamento dal fattore trigger, se presente, e la terapia sintomatica con antistaminici di seconda generazione. In caso di inefficacia, vanno valutati l’incremento del dosaggio terapeutico o l’inserimento dell’anticorpo monoclonale anti-IgE omalizumab approvato dall’età di 12 anni. Sono state quindi delineate ulteriori terapie e precisazioni sui successivi step terapeutici. Nella presente FAD è stata eseguita una ricerca della letteratura più recente e sono stati sviluppati algoritmi per la diagnosi e il trattamento dell’OC in età pediatrica.

Scarica il PDF